.. 1/11.Oscar.. Poesia.. e Don Gallo No il bullismo!

Loading...

INVITO per Milano, Sanremo, Roma, Torino e Asso....

http://acrilsanremese.blogspot.it/; http://clubturati.blogspot.it/ ; Cittadini, aderite all'Oscar e al Super Oscar Int. Nò al BULLISMO .. Vi INVITIAMO alle SEMIFINALI che sono dal 19-9/ al 5-12-2015 pv, avremo i finalisti.. (per conferma cell. 3402707829-3394523017 ). a Milano e Asso. Sanremo .. (Grazie a Acr-Crv con Aics, Liceo Cassini, UNICEF e Scuole Varie.. ). LA GIURIA, sarà insindacabile ed inappellabile! www.acraccademia.it/STAFF.html

acr e crv .. Onlus di fatto

Loading...

giovedì 18 marzo 2010

NEWS di ACR!

PROGRAMMA (CON)TEMPORARYART

QUANDO:  dal 22 marzo al 30 marzo 2010.
VERNISSAGE 22 marzo, ore 18.00-22.00
23-30 marzo, ore 16.00-20.00
ingresso libero e gratuito, su invito
CHI PARTECIPA:
AL SUPERSTUDIO: 1- art.box, via Tortona 27
“Waiting for... CARDIACO”, installazione con opere di Franko B, Michelangelo Galliani e Matteo Basilé, a cura di Alessandro Trabucco. In collaborazione con Bonelli Arte Contemporanea e Galleria Pack. Un’installazione sul tema del cuore, sia esso umano o animale, il centro vitale ed emozionale che scandisce il ritmo dell’esistenza.
22-30 marzo
2- MyOwnGallery, via Tortona 27
“Mineralizzazioni” personale di Stefano Abbiati, a cura di Gianluca Marziani. Una mostra organizzata da Smartarea.
Acoustic performance con NeraVirtù, 22 marzo 18.00-22.00
Viaggio figurativo tra immaginari pre-umani e post-umani, che attraversa miti e media, letteratura e carne viva, etica e quotidiano.
16-30 marzo
3- Outside/Superstudio Più, via Tortona 27
“Future will beat”, progetto di Street Art di ivan e NEVE, a cura di Jacopo Perfetti. Un produzione di Art Kitchen.

Dialogo tra forme e parole sul tema della responsabilità che ognuno di noi ha nei confronti di un futuro sempre più incerto.

22-30 marzo



4- Art Point/Superstudio Più, via Tortona 27

“The Vogue lesson”, personale di Flavio Lucchini, a cura di Luca Beatrice.

Presentazione del libro “The Vogue lesson/Flavio Lucchini”, edito da Skira, con Flavio Lucchini, Luca Beatrice, Elio Fiorucci, Oliviero Toscani: 22 marzo ore 19.00

Opere che indagano il mistero dell'abito come espressione sociale e culturale, quadri, sculture, bassorilievi, digital-art che riflettono sulla contemporaneità.

22-30 marzo



5- Central Point/Superstudio Più, via Tortona 27

“ExtraExtraLarge” opere monumentali di artisti affermati e giovani emergenti, collettiva a cura di Alberto Zanchetta con Marco Cingolani, Kim Dorland, Giovanni Frangi, Omar Galliani, Robert Pan, Mario Schifano, Fabio Viale, e altri in via di definizione.

Sculture giganti, progetti monumentali, quadri di dimensioni “extra” di artisti affermati e giovani emergenti.

22-30 marzo

6-Rooms/Superstudio Più, via Tortona 27 (Spazio 9)

“Sea”, installazione cartoon di Umberto Voxci, a cura di Francesca Sassoli Tauscheck.

In un’ambientazione sottomarina multisensoriale, videoclip cartoon su diversi supporti multimediali raccontano le avventura di Joe Palla, simpatico pesciolino di plastica gettato in mare.

22-30 marzo



7-Rooms/Superstudio Più, via Tortona 27 (Spazio 9)

“Fluon Room”, installazione di Andy con oggetti di art design. Un progetto di Fluon.

Oggetti fluorescenti di art design mostrano il mondo pop di Andy, tra illusioni anni’80, icone contemporanee e riferimenti musicali.

22-30 marzo



8- Showroom/ Superstudio Più, via Tortona 27

“Junk Collection / Aquae”, personale di Marillina Fortuna, a cura di Anty Pansera.

Pesci, fiori, corpi, ritratti, paesaggi, creati attraverso un assemblaggio di materiale recuperato tra i rifiuti del mare.

22-30 marzo



9- Gallery/Superstudio Più, via Tortona 27 (Spazio 13, 14)

“Banksy. Fight for Art” mostra di Banksy con opere provenienti dalla collezione di Andipa Gallery di Londra, a cura di Rosita Legnani e Anna De Gregorio. Un progetto promosso dall’Università IULM.

Dal più misterioso e ambito guerrilla arter, opere che lanciano messaggi di pace e contemporaneamente irriverenti e provocatorie voci anti capitaliste, anti istituzionali e minatorie verso il comune status quo.

22-30 marzo



10- Gallery/Superstudio Più, via Tortona 27 (Spazio 16)

“ExtraExtraSmall” opere di piccole dimensioni. A cura di Emma Gravagnuolo. Collettiva con Nathalie Alony, Tadashi Moriyama, William Marc Zanghi e altri in via di definizione.

Opere di piccole, piccolissime dimensioni, minuti capolavori, sculture e installazioni “extra small” di artisti noti e giovani talenti.

22-30 marzo



11- Gallery/Superstudio Più, via Tortona 27 (Spazio 17)

“Flowers” collettiva con Dany Vescovi, Fulvio Di Piazza, Felipe Cardeña, Corrado Bonomi, a cura di Fabio Migliorati.

Fiori magmatici, eclatanti, straripanti, antropomorfi, avvolgenti, scultorei: fiori come metafora dell’esuberante caos del contemporaneo e della straordinaria dinamicità della vita quotidiana.

22-30 marzo



12- Gallery/Superstudio Più, via Tortona 27 (Spazio 18)

“Diverso è un altro modo per dire noi”, installazione di ivan, a cura di Jacopo Perfetti. Un progetto di Art Kitchen.

L’artista-poeta discioglie una romantica sensibilità artistica in ogni sua produzione, fuori e dentro la strada, con un’energia esplosiva che precipita nella volontà di portare la poesia a tutti.

22-30 marzo



13- Loft/Superstudio Più, via Tortona 27 (Spazio 19)

“Cross Painting” collettiva con Cristiano Tassinari, Svetlana Grebenyuk, Daniele Girardi, Luca Conca, Desiderio, Andrea Zucchi, Alessandro Busci, a cura di Alessandro Riva. Un progetto di Italian Factory.

Vernissage 22 marzo 18.00-22.00 con performance di Xena

Sette artisti contemporanei indagano il rapporto tra il mezzo pittorico e altri mezzi espressivi quali il video, la foto, il disegno e l’animazione.

22-30 marzo







14- Daylight/Superstudio Più, via Tortona 27

“Shepard Fairey” personale di Shepard Fairey, a cura di Alberto Mattia Martini. Un progetto di SMS Venice in collaborazione con Superstudio.

Prima tappa di una mostra itinerante con lavori di grandi dimensioni dell’artista statunitense diventato famoso con la celebre illustrazione che ritrae il presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

22-30 marzo



15- Black room Daylight/Superstudio Più, via Tortona 27 (Spazio 21)

“Let’s go outside” rassegna video artisti internazionali, a cura di Daniele Capra con Devis Venturelli, Giovanna Bianco e Pino Valente, Shaun Gladwell, Alessandro Nassiri, Ivan Moudov, Driant Zeneli.

22-30 marzo



Basement/Superstudio Più, via Tortona 27

Progetto “Take off”, 4 mostre di giovani artisti, a cura di Chiara Canali:



16- “Natura Naturans”, personale J&Peg

Ambigue metamorfosi di una materia magmatica sospesa nel vuoto, in un processo di creazione e trasformazione a partire dalla costruzione di un set fotografico.

17- “Specchio specchio delle mie brame”, personale Elena Monzo

Sono consumatrici di sogni, favole e miti che ruotano intorno al desiderio sessuale, le audaci, sinuose e irriverenti sagome protagoniste delle carte dell’artista.

18- “What changed your life”, personale Daniela Cavallo

Performance del soprano Nicoletta Petrus e Leonardo Asso: 22 marzo dalle ore 18.30

Ritratti fotografici, interpretati con stile mosso ed espressionista, raccontano il perchè del cambiamento esistenziale nella vita delle persone ritratte.

19- “Golden Record”, personale Daniele D’Acquisto

Tracce audio trasposte all’interno di una serie di totem scultorei in legno dal forte impatto storico, antropologico e iconografico.

22-30 marzo



20- Lounge/Superstudio Più, via Tortona 27

“Interviste impossibili a Andy Warhol”, lecture teatrale



21- Outside/Superstudio Più, via Tortona 27

“Macchina celibe”, Installazione di Giacomo Cossio, a cura di Chiara Canali

Una escavatrice Liebherr perde qualsiasi rimando alla sua destinazione d’uso per divenire macchina celibe, sperimentazione sulle forme oggettuali per mezzo di un processo di distruzione e assemblaggio di lamine in ferro e lastre fotografiche, amalgamate in un fondo magmatico di poliuretano espanso giallo.

22-30 marzo



IN VIA TORTONA E DINTORNI



22- Anfiteatro Arte, via Savona 26

“A nudo” personale di Alfredo Rapetti a cura di Mattia Munari.

Un nuovo punto di vista sull’artista riporta le sue famose lettere su un piano più terreno, decisamente umano e inevitabilmente tattile.

11 marzo- 8 aprile



23- Teatro Libero, via Savona 10

“E vissero tutti felici e contenti” performance di Gaja Lucchini, a cura di Valeria Crippa, con Selene Manzoni e scultura di pezza di Flavio Lucchini.









Uomo- bambolo e donna- camaleonte fra giochi di luce, cambi d’abito e situazioni scenografiche in continua evoluzione.

26 e 27 marzo ore 18.00

28 marzo ore 21.00



24- ROJO®artspace, via Tortona 17/19

“Mirabilia”, esposizione collettiva, a cura di Lorenzo Gatti per ROJO®.

Oltre 50 artisti internazionali e nazionali per una mostra trasversale tra pittura, grafica, video, illustrazione, scultura, fotografia e poesia visiva.

11-30 marzo



25- Spazio CLOSED, via Tortona 31

“The Burial of the Dead”, esposizione collettiva, a cura di Giovanni Gardella.

Ispirata all’opera The Waste Land di Thomas S. Eliot, la mostra testimonia che l'arte diventa barriera di resistenza atta ad arginare o ad affossare le più spietate regole della storia.

22-30 marzo



EVENTI SPECIALI



26- Asta Christie’s dei Tombini Art “Sopra il Sotto – Tombini Art raccontano la città cablata”, Palazzo Clerici, sala Pirelli. Un progetto di Metroweb In favore di AIPD- Associazione Italiana Persone Down.

29 marzo dalle ore 19.00



CONTACTS:



Ideatrice del progetto e Direttore Artistico: Gisella Borioli



Direzione organizzativa, Comunicazione e Ufficio stampa (CON)TEMPORARYART:

Chiara Ferella Falda

tel +39 02422501 fax +39 02475851

cell +39 335 1080528

info@con-temporaryart.it



Coordinamento del circuito (CON)TEMPORARYART:

Elena Pardini

tel +39 0242250149 fax +39 02475851

+39 348 3399463

info@con-temporaryart.it



Segreteria (CON)TEMPORARYART:

Chiara Perfetti
tel +39 0242250148/61 fax +39 02475851

info@con-temporaryart.it


















Nessun commento: