.. 1/11.Oscar.. Poesia.. e Don Gallo No il bullismo!

Loading...

INVITO per Milano, Sanremo, Roma, Torino e Asso....

http://acrilsanremese.blogspot.it/; http://clubturati.blogspot.it/ ; Cittadini, aderite all'Oscar e al Super Oscar Int. Nò al BULLISMO .. Vi INVITIAMO alle SEMIFINALI che sono dal 19-9/ al 5-12-2015 pv, avremo i finalisti.. (per conferma cell. 3402707829-3394523017 ). a Milano e Asso. Sanremo .. (Grazie a Acr-Crv con Aics, Liceo Cassini, UNICEF e Scuole Varie.. ). LA GIURIA, sarà insindacabile ed inappellabile! www.acraccademia.it/STAFF.html

acr e crv .. Onlus di fatto

Loading...

mercoledì 8 febbraio 2012

Riceviamo il COMUNICATO STAMPA che riportiamo...
www.acraccademia.it

http://blog.libero.it/R4658R/view.php

 FESTIVAL IN THE CASBAH
Rock in the Casbah winter edition

“Rock in the Casbah” diventa invernale. In concomitanza con il Festival della Canzone Italiana nasce infatti “Festival in the Casbah”, versione “fuori stagione” della rassegna musicale tradizionalmente collocata nel palinsesto estivo delle manifestazioni sanremesi.

Dopo 12 edizioni di Rock in the Casbah, Fare Musica, ideatrice dell’iniziativa, ha voluto specificamente proporre un’incursione della rassegna anche in ambito invernale, scegliendo la giornata di venerdì 17 febbraio, momento clou della settimana festivaliera, e riconfermando la location usuale, ovvero l’Anfiteatro di piazza San Costanzo.

La Pigna di Sanremo domina dall’alto il centro di Sanremo nella settimana della kermesse canora più famosa, ma solo alcuni addetti ai lavori e turisti si spingono tra le sue mura medioevali per conoscerla. Quando succede che le caotiche strade attorno all'Ariston vengano lasciate alle spalle, i più rimangono colpiti dalla bellezza di questo luogo.

Con l’occasione vogliamo proporre una iniziativa che, nel segno della musica ovviamente, possa attrarre attenzioni particolari sul centro storico nella settimana del Festival sviluppando in questo modo diverse finalità (rivalutazione della Pigna, valorizzazione di proposte musicali alternative etc).

Il contenitore sarebbe inoltre sfaccettato e multiforme, andando oltre il semplice aspetto musicale.


Questi i principali contenuti:

Il Cast artistico

Vi prenderanno parte gruppi rock locali e di fuori zona, e realtà che hanno concorso in Area Sanremo (i Kachupa) nella volontà di creare un interessante ponte anche con il concorso che consente di accedere al Festival di Sanremo.

Il programma prevede al momento le perfomance della cantautrice Chiara Zocchi, conosciuta per i suoi libri di successo e per la presenza nella trasmissione Chiambretti Night, oggi al lavoro per un progetto musicale, la giovane rock band ponentina dei The Mad, nella quale milita il figlio d’arte Davide Golzi (musicista e cantante come papà Giancarlo, storico batterista dei Matia Bazar), i sanremesi Grockbanda con il loro teatro-canzone, Amedeo Grisi, cantautore sanremese, i Kachupa, folk rock band dal Piemonte vincitori di Cartasi Area Sanremo 2011 e, da Torino, i Monaci del Surf, originale ensemble che propone una mescolanza di generi dominata dai ritmi californiani del surf.

Shoot in the Casbah

Si assegnerà nella circostanza un premio per il migliore videoclip autoprodotto da gruppi emergenti in base al giudizio di una apposita commissione. A seguire il regolamento.

Installazioni collettive e perfomance

Nell’ambito della collaborazione di Cittadellarte Fondazione Pistoletto con Pigna Mon Amour, volta alla rigenerazione della Pigna attraverso interventi di arte contemporanea, si propone questa un progetto, dal titolo “Il Festival 2” ideato da Aleksandrija Ajdukovic’, Chiara Tinonin e Juliana Mori e dedicato a creare un “corto circuito” con il Festival di San Remo: l'intera città può diventare un grande teatro dove le star sono le persone normali che abitano San Remo tutti i giorni.

Il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli, partner di Cittadellarte in numerose iniziative, porta a San Remo invece una sua performance progetto, “Grazie dei fiori grazie, grazie dei fiori bis”, "grande installazione collettiva alla ricerca di un sentimento comune di ri-Appropriazione e scambio... omaggio alla Città della canzone italiana e all'evento che ogni anno porta San Remo nel mondo" ( a cura di Anna Pironti, Resp. Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, in collaborazione con CiAL-Consorzio Nazionale per il recupero e il riciclo dell’alluminio) declinata sul tema della sostenibilità del materiale utilizzato, l'alluminio, riciclabile all'infinito.


Jam session nei locali

Infine la no-stop (della durata di circa due ore) andrà conoscendo un festoso seguito nei locali e nei ristoranti della Pigna con jam session, enogastronomia etc. allo scopo di vivacizzare il centro storico ben oltre il semplice svolgimento della kermesse.





PREMIO VIDEOCLIP “SHOOT IN THE CASBAH”
1a Edizione



“Rock in the Casbah”, rassegna musicale sanremese con all’attivo 11 edizioni, vara quest’anno un’edizione anche invernale in concomitanza con il Festival della Canzone Italiana. Nasce, così, “Festival in the Casbah” .

In seno all’edizione invernale, Fare Musica, organizzatrice della kermesse, grazie al supporto economico del Comune di Sanremo, lancia la prima edizione del Premio videoclip “Shoot in the Casbah”. Si tratta di un concorso aperto a tutti i video musicali, autoprodotti o meno, in ambito rock (e generi suoi derivati), e pop-rock.



CHI PUO’ PARTECIPARE

Possono partecipare tutte le opere inerenti qualsiasi genere musicale.

Le opere possono essere realizzate con tecnica di riprese live o animazione, o ancora con tecniche miste. Le opere realizzate dai concorrenti dovranno appartenere chiaramente alla categoria di “videoclip”.

Requisiti:

· Il soggetto, nonché lo sviluppo visuale e narrativo del videoclip, dovranno basarsi su sequenze filmate o d’animazione ritenuti in sintonia con il brano musicale proposto;

· Il video dovrà avere la durata del brano musicale cui si ispira (è accettato, comunque, uno sforamento iniziale e finale fino ad un totale di 2 minuti);

· I concorrenti dovranno caricare il videoclip on line (su piattaforma you tube o altre)


LE MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione al concorso è a titolo gratuito.

Per poter concorrere all’iniziativa è necessario accettare il presente bando in tutte le sue parti.

I concorrenti dovranno inviare all’ Ass. Fare Musica, organizzatrice dell’iniziativa, i seguenti documenti:

  1. il presente bando (scaricabile dal sito: http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.lucalombardiphoto.com%2Fshootinthecasbah.zip&h=XAQG2kpQ8) sottoscritto e firmato per accettazione
  2. gli allegati al bando 1 e 2 compilati con i dati richiesti e firmati
  3. una mail con segnalazione del link al quale scaricare il videoclip in gara

La documentazione cartacea potrà essere inviata via mail (tramite scansione) a shootinthecasbah@lucalombardiphoto.com

o via fax a 0184 540915


Per informazioni: tel. 0184 544633


PREMIO

I videoclip realizzati verranno votati dalla Giuria di esperti del concorso, che, a suo insindacabile giudizio, premierà l’opera ritenuta migliore.

Il videoclip vincitore del concorso “Shoot in the Casbah” darà l’opportunità al gruppo che ne è protagonista di esibirsi sul palco dell’edizione 2012 di Rock in the Casbah, a fronte di un cachet che verrà concordato con gli organizzatori.

Il videoclip vincitore sarà proiettato nel corso dell’edizione 2012 di “Festival in the Casbah”.

L’organizzazione si riserva di rilasciare attestati o targhe di partecipazione e merito

ai vincitori del concorso.

I vincitori si impegnano a menzionare l’attribuzione dei riconoscimenti in ogni occasione

(frontespizio delle pubblicazioni a stampa, titoli di testa, o di coda, ecc.) e in

tutte le forme di lancio pubblicitario.


LA GIURIA E LE MODALITA’ DI VOTO

Tutte le opere realizzate dai candidati verranno valutate da una Giuria, costituita da esperti del mondo della musica e del mondo della comunicazione.

La Giuria terrà conto della qualità artistica ed espressiva dei videoclip, e dell’innovazione linguistica apportata al genere.

La Giuria concluderà i lavori entro mercoledì 15 febbraio 2012.

Le decisioni della giuria sono insindacabili e inoppugnabili.



DIRITTI DI DIFFUSIONE DELLE OPERE IN CONCORSO

• L’Ass. Fare Musica si riserva il diritto di proiettare tutti i videoclip in concorso negli spazi a disposizione dell’associazione e in occasione delle prossime edizioni della rassegna “Rock in the casbah”.

• La partecipazione al concorso implica l’aver letto ed esplicitamente approvato

quanto riportato dall’organizzazione nelle informazioni relative al trattamento

dei dati personali (Decreto Legislativo del 30 giugno 2003 n. 196 e successive

modifiche, integrazioni e provvedimenti in materia).

• L’invio del presente bando firmato e sottoscritto e del link delle opere (videoclip) implica l’accettazione totale e incondizionata del presente regolamento e di tutte le clausole che regolano il concorso, nessuna esclusa.

L’originale del bando, sottoscritto dal legale rappresentante, è depositato presso la sede dell’Ass. Fare Musica (via Matteotti 194, 18038 Sanremo-IM).

 SCADENZA DI PRESENTAZIONE DEL BANDO

La domanda di partecipazione, corredata dal link delle opere e con gli allegati richiesti, dovranno pervenire entro e non oltre lunedì 13 febbraio alle ore 22.00

Nessun commento: